Audi A6, il tuning di ABT



Essenzialmente stravolta: questo è il risultato del prodotto Abt applicato alla nuova audi A 6, che dopo la cura dello specialista tedesco, si ritrova adesso con un nuovo look e con qualche cavallo in più di potenza.

Come molti di voi ben ricorderanno Abt, con il tempo, si è specializzato nella rielaborazione delle idee made in Audi e anche stavolta il noto tuner si è mostrato all’altezza della sua fama mostrandoci questa sua nuova A6 Avant, che cambia nome in occasione dell’elaborazione e si chiama ora AS6. Ovviamente stiamo parlando di un  tuning basato sulla A6 Avant di ultima generazione.

Passando in rassegna il risultato finale vediamo come sia stato modificato il motore 3.0 TFSI che, dopo avere rimappato la centralina elettronica, riesce ora a raggiungere una potenza massima di 420 cavalli e 540 Nm coppia massima. ,mentre chi  ha scelto la variante diesel 3.0 TDI biturbo, può optare per il kit che porta la A6 Avant a ben 360 cavalli e 700 Nm.

Infine passando all’aspetto estetico, vediamo come lo studio Abt abbia deciso di concentrare al meglio i suo pensieri rielaborativi, donando a questa station wagon un nuovo frontale con prese d’aria, minigonne laterali, alettone posteriore e paraurti con diffusore che integra ben quattro tubi di scarico.

Sempre su richiesta potranno essere modificate anche le sospensioni mentre i cerchi in lega sono disponibili in 19 e 20 pollici, invece non è ancora noto, al momento, il prezzo della conversione totale.

Restate con noi, sulle vostre affezionate pagine di Automobili 10 per essere sempre aggiornati su tutte le novità Audi e sui suoi relativi tuning.