Audi presenta Shelley, l’auto con pilota automatico



Volevamo l’auto dei sogni? Ed eccola qui, una bellissima Audi TTs ribattezzata Shelley che per l’occasione si è prestata ad una modifica che rivoluzionerà il mondo delle automobili.
La sua caratteristica principale, nonchè fondamentale, è quella infatti che le permette di essere pilotata senza la necessità di sedersi al posto di guida. Avete letto bene.
Tutto questo è possibile grazie ad un sistema gps montato su questa automobile, grazie al quale la vettura riesce ad affrontare qualsiasi percorso tramite la programmazione sul suo computer di bordo. Il computer, basandosi su migliaia di algoritmi, può stabilire infatti quale velocità sia ideale in qualsiasi punto della strada che si sta percorrendo, variando assetti e dinamiche  proprio durante il viaggio.
Il primo vero test per la Shelley avverrà al Pikes Peak International Hill,  una corsa che vede i suoi natali nel 1916 e che da quella data in poi si è contraddistinta come la gara in salita più famosa del mondo.
Con questa auto, l’obiettivo dell’Audi è quello di creare una vettura sportiva capace di poter affrontare la guida in condizioni anche estreme, in poche parole un’auto sicura ed affidabile, che non saremo noi a guidare.