Audi RS3, la nuova generazione avrà un motore quattro cilindri 2.0 litri TSI

Audi RS3

In casa Audi continuano i lavori di sviluppo per quanto riguarda la nuova generazione dell’Audi RS3, uno dei modelli top di maggiore interesse all’interno della vastissima gamma del costruttore dei quattro anelli.

Il punto focale della nuova Audi RS3 sarà, senza dubbio, il motore. Stando alle prime indicazioni, che arrivano dall’autorevole fonte tedesca Auto Zeitung, i progettisti di casa Audi stanno lavorando allo sviluppo di un nuovo motore quattro cilindri 2.0 litri TSI che dovrebbe andare a sostituire l’attuale cinque cilindri 2.5 litri turbo nell’ottica di un processo di downsizing che sta caratterizzando gran parte del mercato dell’auto.

Il nuovo motore che sarà equipaggiato sulla prossima Audi RS3, in ogni caso, non rinuncerà certo alla potenza. I rumors, infatti, sottolineano la possibilità che il nuovo quattro cilindri tedesco possa arrivare ad erogare una potenza massima pari ad almeno 400 CV. Questa potenza sarà trasmessa alle ruote dal cambio automatico S-Tronic a sette rapporti e dal sistema di trazione integrale di casa Audi Quattro.

Il debutto della nuova Audi RS3 dovrebbe avvenire nel corso dei prossimi mesi. L’auto, molto probabilmente, sarà disponibile in Europa già entro la fine dell’anno in corso. Per il momento, Audi non ha svelato ancora alcun dettaglio ufficiale per il suo progetto che potrebbe contare anche su di un pacchetto aggiuntivo, ribattezzato Dynamic, che dovrebbe incrementare il fattore sportivo della vettura che, ricordiamo, sarà realizzata unicamente nella versione Sportaback, ovvero con carrozzeria a cinque porte.

Continuate a seguire Automobili10.it per restare in contatto con tutte le novità legate al mondo delle quattro ruote ed alla nuova Audi RS3, una delle novità più attese dei prossimi anni di Audi.

Audi RS3