Auto elettriche in arrivo: Aston Martin Cygnet nel 2013





Ormai sono tante le Case automobilistiche che si stanno affacciando al mondo delle vetture elettriche e questo passo sta per toccare anche all’Aston Martin che nei prossimi anni ha intenzione di lanciare la Cygnet elettrica.

L’Aston Martin Cygnet elettrica dovrebbe essere commercializzata nel 2013 e secondo l’idea dei costruttori della Casa inglese è la vettura ideale per una versione elettrica.

L’idea dei vertici Aston Martin è quella di creare una specie di tender per i propri clienti, che spesso sono persone facoltose, per garantire loro maggiore praticità negli spostamenti e facilità di accesso nei centri urbani anche molto trafficati.

In questo modo il Costruttore inglese avvezzo a creare auto di lusso compirebbe un bel passo verso la tanto ricercata ecologie delle vetture, che ormai ha preso piede anche nel mondo del lusso.

La base di questa versione elettrica potrebbe essere la Toyota IQ 2012 e in questo modo la Casa giapponese riuscirà a fare volume e ammortizzare i costi elevati derivanti dai vari sviluppi e ricerche fatte nel campo.

La batteria dovrebbe essere agli ioni di litio da 11 kW/h e l’autonomia del veicolo dovrebbe aggirarsi intorno ai 105 km, mentre la ricarica verrebbe effettuata in 4 ore alla presa domestica, mentre alle colonnine di ricarica basteranno 15-20 minuti.

L’Aston Martin Cygnet elettrica potrebbe mantenere lo stesso allestimento interno della versione 4 cilindri da 1,3 litri a benzina, mentre le prestazioni della versione elettrica potrebbero avvicinarsi a quelle della IQ che parlano di una velocità massima di 125 km/h e accelerazione da 0 a 100 km/h in 14 secondi.