BMW i8: Via alla produzione, prime consegne a giugno

BMW i8

BMW avvierà la produzione della nuova interessantissima BMW i8 nel corso delle prossime settimane in modo da farsi trovare pronta già a giugno quando saranno completate le prime consegne degli esemplari già prenotati nel corso dei mesi scorsi. La nuova supercar ibrida di casa BMW, ordinabile già dallo scorso autunno, sarà realizzata nello stabilimento dell’azienda bavarese sito in Germania a Lipsia dove, in queste ore, si vanno completando gli ultimi preparativi in vista dell’avvio della produzione.

La nuova BMW i8 potrà contare su prestazioni di altissimo livello che si andranno ad affiancare a consumi inferiori, stando ai dati diffusi da BMW, del 50% rispetto a quelli fatti registrare da analoghi modelli dotati di motori termici.

Ricordiamo che la BMW i8 può contare sul valido contributo del sistema ibrido formato da un motore benzina tre cilindri Twin PowerTurbo da 231 CV di potenza massima e 320 Nm di coppia motrice e da un’unità elettrica in grado di erogare una potenza massima di 131 CV con una coppia massima di 250 Nm. I dati combinati dei due motori permettono alla vettura di raggiungere un livello di potenza massima di 362 CV.

Il consumo medio della nuova BMW i8 sarà pari a 2.1 litri di benzina per ogni 100 chilometri percorsi con un dato di percorrenza al litro pari a 47.6 chilometri. Per quanto riguarda le prestazioni, l’auto è in grado di raggiungere i 100 km/h in 4.4 secondi con una velocità massima, autolimitata elettronicamente, pari a 250 km/h.

Continuate a seguire Automobli10.it per restare in contatto con tutte le novità legate al mondo delle quattro ruote ed alla nuova BMW i8, uno dei modelli più interessanti che l’azienda tedesca presenterà sul mercato nel corso di questa prima parte del 2014.

BMW i8