BMW M5, prime informazioni sulla prossima generazione

BMW m5

La nuova generazione della sempre interessantissima BMW M5 debutterà sul mercato molto prima di quanto ci si potesse immaginare. La casa costruttrice tedesca, infatti, sta già lavorando, in modo sempre più intenso, allo sviluppo della nuova supercar che, anche nella sua nuova evoluzione, si confermerà come uno dei modelli più affascinanti del mercato delle quattro ruote.

Stando a quanto riferito al magazine tedesco Auto Motor und Sport da Friedrich Nitschke, presidente di BMW M GmbH, la nuova generazione della BMW M5 per riconquistare parte del mercato perso per strada negli ultimi anni, potrebbe poter contare sulla trazione integrale, una caratteristica sempre molto apprezzata dalla clientela. Decisioni a riguardo non sono ancora state prese, ma in queste settimane i tecnici tedeschi starebbero valutando seriamente la possibilità di portare sulla nuova BMW M5 le quattro ruote motrici.

Senza dubbio, invece, possiamo affermare come la nuova BMW M5 potrà contare su di una sensibile riduzione della massa complessiva, una caratteristica fondamentale per la nuova vettura che potrà cosi beneficiare di un incremento delle prestazioni a fronte di una riduzione di consumi ed emissioni di CO2.

Stando alle prime indicazioni offerte da Nitschke la riduzione di peso che interesserà la nuova BMW M5 sarà piuttosto sensibile. Pare, infatti, che la nuova generazione della sportiva potrà contare su di una massa complessiva inferiori di almeno 80 chilogrammi rispetto al modello che andrà a sostituire.

Continuate a seguire Automobili10.it per restare in contatto con tutte le novità legate al mondo delle quattro ruote ed alla nuova generazione della BMW M5.

BMW m5