BMW, record di vendite a Novembre

art_181_2_BMW_serie3_01_big

Il mercato premium dell’auto continua a riscuotere degli ottimi successi di vendita. Dopo i dati positivi di Audi, infatti, arrivano, a confermare tale tesi, anche i numeri di BMW che ha appena chiuso il miglior mese di novembre della sua storia con un totale di  174.996  unità consegnate in tutto il mondo.

Questo dato rappresenta una crescita del +2.7% rispetto a quanto fatto registrare da BMW nel novembre del 2012. Se andiamo a considerare, inoltre, i dati di tutto il 2013 possiamo notare come l’azienda bavarese abbia già consegnato 1.777.017 unità incrementando il risultato ottenuto nel periodo gennaio – novembre 2012 del +6.8%.

Se in Europa, per BMW, la situazione sembra essere piuttosto stabile con un totale di 784.398 unità consegnate (-0,3%), in Asia l’azienda continua la sua incredibile ascesa con 522.070 esemplari venduti ed un ottimo +17,4% rispetto allo scorso anno. Gran parte del merito dei risultati in Asia è dovuto alla Cina dove BMW ha commercializzato 354.153 nuovi veicoli incrementando i volumi di vendita del +19,7%.

L’azienda tedesca cresce, in linea con il mercato globale, anche negli Stati Uniti dove le vendite hanno raggiunto quota 331.801 unità a fine novembre ( +9,2%). Ottimi risultati anche in Brasile, uno dei mercati in maggiore crescita a livello mondiale. La casa costruttrice bavarese, infatti, ha registrato un incremento delle vendite in Brasile del +71% portando il totale di esemplari venduti a 15.258.

Se BMW continua a crescere, il marchio Mini si conferma stabile con un totale di  24.873 unità vendute a novembre in tutto il mondo (-0,8%). Da inizio anno, Mini ha già commercializzato 274.575 nuovi veicoli, un dato in crescita del +0,7% rispetto allo scorso anno.

BMW