BMW regina dei Suv

Chi di voi non è rimasto affascinato almeno una volta dai SUV firmati BMW? Alzate pure la mano, non ci crederemmo lo stesso! E proprio per questo motivo, in questo post vi parliamo di due gioielli di segmento della casa tedesca, tanto per rinfrescarvi un pò le idee: singori e signore ecco a coi la Bmw X3 e la Bmw X5, auto che definire tali è fargli un torto. I due modelli sono molto gettonati sul mercato dell’usato: le Bmw X3 usate e le Bmw X5 usate offrono solide garanzie ai suoi acquirenti.

La BMW X3 è un SUV di segmento D prodotta a partire dal 2004 in due serie, presentata al Salone di Francoforte a seguito del già ottimo esperimento della sorella maggiore, X5. 

La BMW X3 nel corso degli anni ha subito diversi restyling e anche quest’anno le novità non sono mancate, con nuovi propulsori e allestimenti che hanno portato l’X3 ad indossare equipaggiamenti davvero al top della serie, come la X3 xDrive28i equipaggiata con motore 4 cilindri BMW TwinPower Turbo, in edizione  M Sport Edition. Tanti anche i nuovi optional, come ad esempio il BMW ConnectedDrive ottimizzato con nuovi sistemi di assistenza alla guida.

La Bmw X3 xDrive20i, presentata nel 2011, ha una sovralimentazione Twin-Scroll, con un quattro cilindri a benzina in grado di erogare 184 CV a 4800 giri e 270 Nm di coppia a 1250 giri/min.

Altro gioello è la Bmw x3 xDrive35d con l’inedito 6 cilindri in linea con doppia sovralimentazione: 313 CV e una coppia costante di 630 Nm tra i 1200 e 2500 giri, sono le caratteristiche principali.

I rapporti per questo tipo di alimentazione sono 8.

Passando invece alla BMW X5, la novità è senza dubbio rappresentata dalla X5 M50d, equipaggiata con il nuovo propulsore 3.0 litri diesel dotato di tripla turbina.

Contraddistinta dalla versione “M”, segmento spinto della casa bavarese, la X5 ci mostra un lato decisamente sportivo, con allestimento BMW M Performance. Per quanto riguarda il motore è stato adottato un V6 3.0 litri diesel omologato Euro 6.

Le prestazioni sono da brivido, con un’ accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 5,4 secondi, e con una velocità di punta autolimitata a 250 km/h. Prezzo di listino? Mettetevi comodi:   80.800 euro… ma li vale tutti!