BMW Z4, le prime informazioni sul restyling





Andiamo ora a proporvi le prime informazioni relative al restyling della BMW Z4 e, tanto per cominciare, possiamo dirvi fin da ora che nemmeno questa operazione di rinnovamento è sfuggita alla filosofia del caso del gruppo automobilistico contraddistinto dal logo delle tre lettere consonanti maiuscole, quindi, per farla breve, non aspettatevi nessun stravolgimento.

Infatti da quanto visto finora sul web dove compaiono le prime foto spia (quella che vedete di seguito è apparsa sul portale olandese di autoweek), questa vettura è dotata di pochi camuffamenti e sembra avere davvero poco da nascondere perché molto probabilmente sarà  solo leggermente diversa dall’attuale variante commercializzata in Italia ed in Europa.

Ma cosa cambierà davvero su questa nuova BMW Z4? Possiamo dirvi che la nuova vettura si contraddistinguerà per la novità  apportata al suo sistema di illuminazione, dove troviamo i LED  pronti a entrare a far parte in maniera abbondante dei gruppi ottici anteriori e posteriori che sembrano però mantenere la forma attuale. Le fasce paraurti non dovrebbero subire alcuna modifica mentre qualche sorpresa potrebbe serbarla invece  la piccola presa d’aria laterale, quella che si trova accanto al passa ruota anteriore per intenderci, che appare opportunamente camuffata dai tecnici BMW.

Al momento non ci sono notizie ufficiali sugli interni di questa nuova. BMW Z4 , così come sul reparto motori che potrebbe però invece subire qualche ritocco. Ricordiamo ai nostri lettori che la nuova BMW Z4 restyling sarà svelata durante il primo semestre del prossimo anno, ma ci vuole essere aggiornato per tempo su tutte le novità del gruppo automobilistico tedesco non deve far altro che continuare a seguirci, sempre qui, su Automobili 10.