Chevrolet Cobalt, ufficiale la produzione in serie





Dopo essere stata presentata sotto forma di concept car nel corso dello scorso Salone dell’auto di Buenos Aires, la versione di serie della Chevrolet Cobalt viene svelata ufficialmente, tramite una serie di foto rilasciate quest’oggi, dalla casa di produzione americana. L’auto sarà protagonista di una diffusione a livello internazionale andando ad occupare mercati diversi sparsi in tutti i continenti. Stando a quanto riportando da General Motors, azienda di cui Chevrolet è una divisione, la nuova Cobalt verrà diffusa in ben quaranta paesi del mondo, dall’Europa all’Asia, passando per medio oriente e Sud America. Non è stato ancora specificato l’elenco dei paesi in cui la Cobalt arriverà. L’unico paese al momento sicuro di poter ricevere la nuova auto Chevrolet sarà il Brasile, paese dove la Cobalt è stata progettata, che, tra le altre cose, vedrà arrivare in anteprima internazionale l’auto.

La Cobalt sarà una berlina compatta, una sorta di ibrido, per quanto concerne le dimensioni, tra la Cuze e la Aveo. L’auto potrà contare su una lunghezza di 4,479 metri ed una larghezza di 1,735 metri. La larghezza sarà di 1,735 metri mentre l’altezza di 1,514 metri. Il passo sarà di 2,620 metri.
Le motorizzazioni, per quanto riguarda il mercato brasiliano, saranno due. Saranno disponibili un’unità benzina da 1.4 litri e 102 CV più una seconda da 1.8 litri le cui specifiche non sono state ancora rivelate. Negli altri paesi, stando a quanto dichiarato da GM, la scelta potrebbe essere più ampia con diverse opzioni, con differenti livelli di potenza, tra cui poter selezionare il motore desiderato per la propria Chevrolet Cobalt.