Chrysler 300 Luxury Series, svelate le prime immagini



Nella giornata di oggi la  Chrysler ha voluto svelare e diffondere le prime immagini e informazioni ufficiali su una delle sue future proposte ovvero la 300 Luxury Series.

Questo allestimento speciale è ormai pronto per debuttare sul mercato americano già il prossimo febbraio e avrà un prezzo compreso tra 40.145 e 45.245 dollari. La Luxury Series andrà a collocarsi immediatamente sotto alla proposta sportiva SRT8. Questa serie sarà disponibile solo  con il nuovo 3.6 V6 Pentastar da 296 CV e con il 5.7 V8 HEMI da 368 CV. La 300 Luxury Series si appresta dunque a far debuttare sul suolo americano il nuovo cambio automatico otto marce ZF.

Esteticamente sarà munita di peculiarità caratterizzanti come i cerchi da 20 pollici  in alluminio lucidato, riservato ai modelli a trazione posteriore, e per quelli da 19″ destinati alle varianti a quattro ruote motrici. Inoltre i motivi  principali  della carrozzeria saranno messi in risalto da una serie di cromature che andranno a interessare la cornice della griglia, le maniglie e gli specchi retrovisori.

Per quanto riguarda i suoi interni vediamo come la plancia sia interamente rivestita in pelle Poltrona Frau, così come i pannelli portiera e i sedili (ventilati, riscaldabili e regolabili elettricamente), mentre le maniglie saranno indicate da una diffusione luminosa a LED.

Questo nuovo modello conta un sovrapprezzo, rispetto alla 3.6 V6 base, pari a  11.150 dollari, ma lo si può spiegare con la diversa e importante differenza tecnica che separa le due proposte Chrysler. Se la prima dispone del  classico automatico AutoStick a cinque marce, la seconda adotta invece il sofisticato ZF otto rapporti con comandi al volante. Sistema in grado di garantire migliori valori in termini di consumi ed emissioni (-17% sulla vecchia V6): quanto basta ad etichettarla “la grande berlina Chrysler più efficiente di sempre”.