Citroen DS3, prodotto l’esemplare numero 300.000

citroen ds3

Il marchio DS sta facendo le fortune di Citroen che, nonostante le difficoltà economiche, legate in gran parte ad un mercato europeo che, sino a pochi mesi fa continua a perdere pezzi, può contare sul sub brand premium per tenere sempre alte le vendite e tentare di conquistare nuovi mercati come, ad esempio, quello cinese.

E’ notizia di poche ore fa che la casa costruttrice francese ha completato la produzione dell’esemplare numero 300 mila della sua Citroen DS3, l’auto simbolo del brand premium transalpino, una vettura che ha contribuito in modo determinate a far crescere il mercato delle city car dal marcato carattere premium.

Nello specifico, l’esemplare numero 300 mila di Citroen DS3 prodotto, realizzato nello stabilimento francese di Poissy, fa parte dell’edizione limitata “So Irresistible”.

Lanciata nel 2010, la Citroen DS3, a distanza di circa quattro anni dal debutto sul mercato, continua a puntare su contenuti decisamente premium e su enormi possibilità di personalizzazione con l’obiettivo di soddisfare tutte le necessità ed i desideri della propria clientela che, a conti fatti, sta diventando sempre più vasta.

Sulla scia del successo della Citroen DS3, il sub brand premium della casa costruttrice francese ha visto incrementare anche le vendite delle più grandi DS4 e DS5 ed ha intrapreso una nuova avventura verso la Cina, un mercato fondamentale per la crescita, a livello internazionale, del marchio Citroen e del sub-brand DS che, a poco a poco, dovrebbe acquisire una propria identità. Continuate a seguire Automobili10.it per restare in contatto con tutte le novità legate al marchio Citroen ed alla Citroen DS3.

citroen ds3