Dacia Duster, la nuova generazione debutterà nel 2017

Dacia Duster problemi sospensioni

La Dacia Duster è uno dei modelli di maggior interesse dell’intero brand Dacia che, in questo 2014, sta facendo registrare dei veri e propri record di vendita in Europa dando un solidissimo contributo alla crescita del gruppo industriale Renault.

In casa Dacia si sta già lavorando alla nuova generazione della Dacia Duster nonostante il suv compatto del brand rumeno sia stato aggiornato, attraverso un corposo restyling, meno di un anno fa.

La nuova generazione della Dacia Duster, stando alle prime indicazioni, sia dal punto di vista estetico che per quanto concerne i contenuti tecnici seguirà la stessa linea di sviluppo che ha caratterizzato il modello in commercio oggi, ovvero tanta concretezza senza però mai trascurare le necessità del cliente.

Esteticamente, le novità saranno abbondanti, sia alla parte frontale che alla parte posteriore della vettura. Novità in arrivo anche per l’abitacolo interno, che dovrebbe far registrare un sensibile upgrade tecnologico. Anche la dotazione sarà rinnovata con l’introduzione di nuovi allestimenti e optional ancora più interessanti.

Per quanto riguarda la gamma delle motorizzazioni, le prime indicazioni sono ancora piuttosto vaghe. Per ora sappiamo che la nuova Dacia Duster potrebbe contare sull’apporto del motore diesel 1.5 dCi e del motore benzina 1.2 TCe. Maggiori informazioni saranno rilasciate, senza dubbio, nel corso dei prossimi mesi visto e considerato che la nuova generazione della Dacia Duster, che rappresenterà uno dei punti di forza della gamma futura di Dacia, non arriverà sul mercato prima del 2017. Probabile che il debutto della vettura avvenga, magari sotto forma di concept car, nel corso del 2016.

Dacia duster