Dacia, nuove forme di assistenza al cliente



Il marchio Dacia, appartenente al gruppo Renault, ha avviato una nuova ed interessante politica volta ad instaurare un nuovo, più solido, rapporto con la propria clientela lanciando una serie di iniziative che dovrebbero far sentire i possessori di un prodotto Dacia, ed i futuri acquirenti, più sicuri e tutelati per quanto concerne il proprio rapporto con l’azienda. Un sistema di assistenza su misura che fa della trasparenza e della flessibilità la sua mission, cercando di garantire il massimo servizio per il cliente, qualitativamente e quantitativamente.

La prima iniziativa prende il nome di Dacia Service che offre un’estensione della garanzia, da guasti meccanici, elettrici ed elettronici del veicolo, fino a 5 anni o 150mila km. Il costo del pacchetto Dacia Service potrà essere incluso nel prezzo di acquisto dell’auto o, in alternativa, potrà essere attivato entro 12 mesi dall’acquisto. In alternativa vi è il Pack Zen Dacia che offre ai propri acquirenti un’estensione della garanzia di 4 0 5 anni o, in alternativa di 100 mila,, 120 mila, 150mila chilometri includendo i principali guasti meccanici, elettrici ed elettronici oltre a periodici controlli di manutenzione.

Infine Dacia lancia i Nuovi Forfait di manutenzione; un set di check ed interventi periodici garantiti dal programma di manutenzione ed una serie di interventi tecnici volti al controllo, alla manutenzione ed, eventualmente, alla sostituzione di componenti meccanici ed elettronici soggetti a rapida usura. Il tutto effettuato presso le reti di assistenza del marchio Dacia ad un prezzo fisso già concordato. Una nuova interessante iniziativa che avvicina il marchio Dacia al cliente con un’offerta di assistenza decisamente importante.