Dakar 2011: Volkswagen e Mini all’attacco





Per la prossima Dakar 2011 sono già 430 i veicoli iscritti e la partenza è prevista il primo gennaio 2011 da Buenos Aires, mentre il ritorno è sempre in Argentina il 16 gennaio dopo aver percorso 9’000 km.

Tra i partecipanti non poteva mancare la Volkswagen che ha già vinto con la Touareg e anche quest’anno è pronta a raccogliere la sfida.

Anche quest’anno la Dakar, che com’è noto si è spostata in Sud America per ragioni politiche e legate alla sicurezza dei piloti, prevede terreni sabbiosi, salite pericolose sulle Ande e sterrati.

La Volkswagen con le nuove Touareg vuole arrivare alla terza vittoria consecutiva e cercherà di farlo grazie al nuovo motore turbodiesel da 310 cavalli e grazie ai suoi piloti: Carlos Sainz e Giniel de Villiers.

Tra le auto illustri troveremo alla prossima Dakar a sfidare lo strapotere Volkswagen anche la Mini con una sua vettua sviluppata per questa corsa.

La Mini da rally è un prototipo studiato appositamente per queste corse da rally e monterà un motore da 2,9 litri biturbodiesel a 6 cilindri e 315 cavalli.