Dakar 2012, Holowczyc-Fortin in testa dopo la terza tappa



La terza tappa della Dakar 2012 tra le auto ha portato un altro cambiamento in classifica generale. Dopo essere partito bene Stephane Peterhansel è infatti stato in testa fino al secondo checkpoint di giornata, ma poi è arrivato al traguardo di San Juan con un ritardo di 6’23″ nei confronti del compagno di squadra Nani Roma.

Lo spagnolo ha chiuso i 208 km della speciale in 2.26’51″, precedendo di poco più di un minuto l’altra Mini del polacco Krzysztof Holowczyc, che quindi ha preso il comando della corsa per quello che riguarda la classifica generale, nella quale comanda con 54″ di margini sull’Hummer di Robby Gordon, quinto al traguardo. Davanti a lui nella tappa sono arrivati anche il compagno di squadra Nasser Al-Attiyah e la Toyota di Giniel de Villiers, giunti a San Juan con soli 4″ di distacco.

Con questo piazzamento il pilota olandese scala la classifica assoluta arrivando fino al terzo posto, staccato di 1’40″ dal leader e con 10″ di vantaggio su Roma. La giornata negativa  è costata diverse posizioni all’ex battistrada Peterhansel, che ora si ritrova al quinto posto con un distacco di 2’41″.

Infine, si conferma al sesto posto Al-Attiyah, ma anche quella di oggi è stata una giornata importante per il vincitore dell’edizione 2011, che ha limato di circa 2′ il suo distacco dalla vetta. Domani in porgramma una nuova tappa. Di seguito la classifica di arrivo della terza tappa.

Classifica generale Auto
1. Holowczyc-Fortin – Mini – 5.51’06″
2. Gordon-Campbell – Hummer – + 0’54″
3. De Villiers-Von Zitzewitz – Toyota – + 1’40″
4. Roma-Perin – Mini – + 1’50″
5. Peterhansel-Cottret – Mini – + 2’41″
6. Al-Attiyah-Cruz – Hummer – + 6’34″
7. Novitskiy-Schulz – Mini – + 14’53″
8. Alvarez-Graue – Toyota – + 20’39″
9. Sousa-Garcin – Great Wall – + 21’46″
10. Wevers-Lurquin – Mitsubishi – + 26’06″