Esodo automobili: previsioni traffico, attenti alla guida!



Se anche voi siete tra i 9 milioni di italiani che questo weekend si metteranno in macchina per lasciare la città e godersi un caldo fine settimana al mare o in montagna, beh, fatevi bene i conti con le tempistiche degli spostamenti: un grandissimo esodo affollerà le autostrade e le previsioni di traffico non sono delle più rosee. Da Roma e da Milano partono circa 750.000 persone, prepararsi quindi ad una lunga sosta sia all’uscita che al rientro.
Le previsioni del traffico parlano anche di grandi movimenti nei pressi degli scali aerei e delle località di mare più gettonate, e questo nonostante il 40% circa degli italiani che sono partiti nelle giornate di ieri, venerdì, oppure oggi, non tornerà domani sera, domenica, ma si fermerà per circa 10 giorni di stop.
Vacanze anticipate? Per molti sì, riposo e svago in questa seconda settimana di luglio sono d’uopo per molti lavoratori (e non solo) reduci da una mezza annata piuttosto stressante. Da non dimenticare anche l’arrivo di circa 3 milioni di turisti in Italia che si affolleranno nelle località di mare, di lago e di montagna. Alle distanze di sicurezza, lo stato di acqua, olio, pneumatici e freni, gli esperti aggiungono un’altra “componente” da controllare: quella del proprio stato di salute. Non tutti infatti sanno che i farmaci sono tra le cause di incidenti più frequenti dopo alcol e sonnolenza. Inutile dire che una bella scorta di medicine sotto al sole, imbottigliati nel traffico, non può che fare male, anzi, malissimo. Per il resto: buona vacanza!