Ferrari California, allo studio una nuova versione



Gli ingegneri di casa Ferrari sono al lavoro su una nuova versione del modello California com’è noto da tempo e man mano che le indiscrezioni avanzano sale, in maniera direttamente proporzionale, l’acquolina in bocca agli appassionati dell’italico Cavallino Rampante di Maranello.

 

Le ultime indiscrezioni al riguardo di questa V8 Ferrari arrivano da Autocar dove da poco si è menzionata un’ulteriore iniezione di potenza per il motore e di un nuovo pacchetto in grado di migliorare l’handling della vettura. I tecnici di Maranello stanno collaudando le novità tecniche sul circuito di Fiorano, seguendo una strada del tutto analoga a quella che ha dato vita al pacchetto HGTE dedicato alla 599. Lo sterzo e le molle di questa nuova California subiranno modifiche ma anche il software di controllo degli ammortizzatori magnetoreologici della Delphi subirà opportuni aggiornamenti per ottenere un maggiore gradi di reattività. Tutte queste modifiche saranno raccolte sotto il nome di  Handling Speciale. Grazie a questo pacchetto HS la nuova Ferrari California si avvicinerà a quelle che sono le caratteristiche di guida più tradizionali delle rinomate vetture di Maranello.

Anche il suo sterzo sarà reso più diretto, si parla del 10%  circa al momento, e le molle saranno irrigidite di un 15%  circa rispetto al modello originario per frenare maggiormente il corpo vettura e ridurre i fenomeni di rollio e beccheggio. Invece non saranno molte le differenze stilistiche tra la nuova California HS e quella standard. In pratica sembra che gli unici ritocchi di design consisteranno negli inserti in fibra di carbonio, resi ora più abbondanti, e nelle nuove linee creative dei  cerchi in lega.