Fiat 500T, una nuova versione dedicata al mercato USA

abarth-500-usa1

Il nuovo listino della Fiat 500 comprende ora una versione esclusiva, la Fiat 550 T destinata al solo mercato nord americano, dove andrà ad occupare il gradino divisorio tra la 500 base e la la variante Abarth, ma andiamo a vedere meglio in dettaglio di che cosa si tratta.

Questo  nuovo allestimento, raccolto sotto la lettera T, sfrutta tutti gli  elementi aerodinamici già visti e apprezzati sulla variante Abarth, a cui però si combina qui la potenza del  motore 1.4 Multiair Turbo da 135 CV a 5.000 giri/minuto e 180Nm a 1.750 giri/minuto. Possiamo affermare che, tecnicamente, questi  nuoiv 135 CV rappresentano la miglior soluzione  alla ricerca di equilibrio rispetto ai 105 CV e 160 CV delle due varianti finora disponibili.

La Fiat 500 T ha subito qualche modifica anche a livello estetico e appare ora sportiva quanto ben caratterizzata, anche senza la tradizionale presenza dei caratteristici loghi dello Scorpione Abarth. Il target di riferimento di questa proposta a stelle e strisce è lo stesso della Mini Cooper e, stando a quanto riportato di recente sul forum di Autopareri, dovrebbe arrivare sul mercato americano con un prezzo d’acquisto di molto inferiore rispetto alla versione Abarth.

Infatti il gap fra le due  proposte ammonta a circa 3.000 dollari, mentre dovrebbero essere 1.500 i dollari di margine con la più economica versione aspirata.

Se volete essere aggiornati per tempo su tutte le più interessanti proposte del marchio Fiat, quindi Fiat 500 t compresa, non dovete far altro che continuare a seguirci, sempre qui, sulle vostre affezionate pagine di Automobili 10 dove trovate tutti gli aggiornamenti e le info più interessanti provenienti dalla galassia a quattro ruote dell’auto motive.