Fiat Bravo 2012, tutti i dettagli





Tocca ora alla Fiat Bravo essere  sottoposta al tradizionale Model Year conservativo che porta così la sua denominazione a cambiare in Bravo 2012.

Questa Bravo 2012 sarà disponibile negli allestimenti Pop, Easy e Street, quest’ultimo in arrivo a giugno,  abbinati a sei motori ed otto vernici per la carrozzeria. I prezzi  di listino variano dai 16.750 euro della versione 1.4 90 CV Pop ed i 23.250 euro della 1.6 Multijet 120 CV Street.

L’allestimento Pop è proposto con i motori 1.4 90 CV e 1.6 Multijet 105 CV e di serie comprende  il climatizzatore manuale, l’ESP con Hill Holder, gli airbag frontali e laterali anteriori, gli attacchi Isofix a tre punti, il sedile posteriore sdoppiato, il trip computer e la predisposizione autoradio con 6 diffusori audio.

La sua carrozzeria è stata contraddistinta da una calandra munita di  cornice cromata e griglia nero lucido, così come per i cerchi in lega da 16 pollici e per le maniglie esterne e le calotte degli specchi in tinta carrozzeria, mentre nell’abitacolo vanno segnalati i rivestimenti in tessuto Axel Grigio Antracite.

La versione Easy sarà disponibile con tutte le motorizzazioni della gamma e di serie comprende l’autoradio con lettore CD/MP3, i comandi radio al volante, rivestito in pelle, come il pomello cambio, i window-bag, gli alzacristalli elettrici posteriori, i fendinebbia con funzione cornering, l’appoggia braccio per il sedile anteriore con vano refrigerato ed il sedile passeggero regolabile in altezza.

Sono qui state apportate alcune modifiche estetiche come i particolari in nero lucido della griglia della calandra, della mostrina dei fendinebbia, delle calotte degli specchi e del montante centrale, o quelli cromati della cornice della calandra e delle maniglie esterne, a cui vanno ad aggiungersi oltre agli interni rivestiti in tessuto Inox Grigio Antracite e la fascia della plancia carbon look in colore grigio.