Formula 1 2011: Gp del Giappone, nelle libere svetta Button



Si sono svolte oggi (all’alba in Italia) le prime due sessioni di prove libere del Gp del Giappone sul circuito di Suzuka.  In entrambe il miglior tempo è stato siglato da Jenson Button su Mclaren. Nella prima ora e mezza, il britannico ha fermato il cronometro sull’ 1’33”634,  precedendo il compagno di scuderia Lewis Hamilton (1’33”725).  La sessione è stata movimentata da un incidente senza conseguenze a Sebastian Vettel (“è stata una bella sveglia per il week-end”,  ha dichiarato successivamente il tedeschino, a cui manca un solo punto per laurearsi campione del mondo) che ha chiuso comunque con la sua Red Bull in terza posizione. Quarto il ferrarista Fernando Alonso, davanti all’australiano Mark Webber. Jenson, fresco di rinnovo con la sua scuderia, ha mostrato di essere davvero in buona forma anche nelle seconde libere, ottenendo nuovamente la miglior prestazione e precedendo di pochi decimi Fernando Alonso e Sebastian Vettel.  Quinto Massa, subito dietro a Webber, un po’ in ombra Hamilton ottavo. Discreti crono sono stati fatti segnare anche dalle due Mercedes di Rosberg e Schumacher. In difficoltà le Williams. Alla fine delle prove, Alonso si è mostrato moderatamente ottimista: “Le sensazioni odierne – ha affermato lo spagnolo-  sono un pochino più incoraggianti rispetto alla gara precedente. Poi dobbiamo ricordarci che quest’anno le gare sono molto più aperte, quando il risultato finale non si discostava molto dalla griglia di partenza. Credo che qui vedremo molti più sorpassi rispetto al passato”. Soddisfatto anche Felipe Massa: “Forse sarà possibile lottare per il podio, un obiettivo realistico”.