Formula 1 2011, Gp Singapore: Alonso fiducioso per la gara



Tra poco, a Singapore, scatterà la quattordicesima prova del mondiale di Formula 1 2011, una gara diversa dal solito che potrebbe vedere Sebastian Vettel conquistare il suo secondo mondiale consecutivo. Il pilota austriaco della Red Bull ha conquistato la sua undicesima pole position della stagione mettendo ancora una volta l’ipoteca sulla vittoria finale anche di questo GP di Singapore. Tra i pochi che possono ritardare di una gara l’investitura a campione del mondo del pilota Red Bull c’è Fernando Alonso che ha portato la sua Ferrari ad un quinto posto che si sembra essere deludente ma che, date le condizioni dell’auto, ha comunque soddisfatto il pilota spagnolo.
Alonso è fiducioso, molto più di quanto non lo siano molti ferraristi che vedranno il GP davanti alla televisione. Le potenzialità di crescita in gara ci sono tutte ed un podio sembra essere alla portata per la Ferrari che, prima della fine dell’anno, vorrà sicuramente togliersi qualche altra soddisfazione. Ecco un estratto delle parole di Alonso “Sono convinto che un piazzamento sul podio sia alla nostra portata. Di solito andiamo meglio in gara rispetto alla qualifica e non ci sono motivi perché non accada lo stesso anche qui. Cercheremo di guadagnare delle posizioni in partenza, anche se su questo tracciato non c’è molto spazio dalla linea di partenza fino alla prima curva. Poi proveremo a sfruttare la strategia e un’eventuale minor degrado degli pneumatici rispetto ad alcuni dei nostri avversari. Questa è una gara durissima per la meccanica delle vetture e la safety-car è sempre protagonista: vedremo che cosa accadrà ma, lo ripeto, ho fiducia nelle nostre possibilità di salire sul podio”