Formula 1 2012: Gp Germania, Alonso soddisfatto dopo la conquista della pole



Il Gran Premio di Germania, decima prova del campionato mondiale di Formula 1 2012, si apre nel segno della Ferrari e di Fernando Alonso. Il pilota spagnolo, grazie alla conquista della pole position ha, sin dalla giornata di sabato, fatto capire ai suoi rivali quali sono le sue intenzioni in vista della gara di domani.

La pole position, ottenuta davanti al due volte campione del mondo in carica Vettel, dà un’ulteriore spinta al pilota spagnolo nell’assalto al titolo mondiale della Formula 1 2012.

In vista della gara di domani non si può che nutrire buone sensazioni. Alonso ha dimostrato di essere tra i migliori in pista e, grazie al supporto di una macchina molto competitiva, potrebbe davvero fare la voce grossa ad Hockenheim. Il Gran Premio di Germania potrebbe, infatti, segnare, in caso di successo di Alonso la prima vera fuga in classifica in questa stagione di Formula 1 2012.

Ecco quanto dichiarato da Fernando Alonso in merito alle qualifiche di oggi. La prima guida Ferrari si mostra molto fiducioso in vista della gara di domani forte di una vettura che ha dimostrato il suo livello di competitività sia sull’asciutto che sul bagnato.

“Sono molto felice! Quando si fa una qualifica in queste condizioni è molto difficile mettere insieme un giro pulito ed è facilissimo finire nell’erba, nella ghiaia o contro il muro! E’ un po’ come una lotta per la sopravvivenza: prima di tutto bisogna arrivare alla fine e poi guardare alla posizione conquistata… La macchina andava bene in ogni condizione, il che è incoraggiante perché significa che possiamo lottare qualsiasi cosa accada, tanto sull’asciutto che sul bagnato”