Formula 1 2014: il marchio Renault in cinese

Screenshot_3

Lo scorso weekend si è svolta la quarta gara del Campionato di Formula 1 FIA 2014, sul circuito Internazionale di Shangai (Cina). Il team Lotus F1 e Renault hanno deciso, per l’occasione, di modificare la livrea delle due monoposti guidate da Romain Grosjean e Pastor Maldonado. Il nome del marchio Renault, fornitore del motore ibrido V6 della scuderia, l’Energy F1 2014, è stato per questa occasione scritto in mandarino: 雷诺.

Queste le parole pronunciate da Michael van der Sande, Direttore Marketing Mondo del Gruppo Renault, alla vigilia del Gran Premio di Cina valido per il campionato mondiale di Formula 1 2014: “Il 2014 è un anno fondamentale per Renault in Cina grazie all’accordo con il nostro partner Dong-Feng per produrre veicoli Renault in loco. Renault beneficia di una lunga esperienza nello sport automobilistico ed è presente in Formula 1 da più di 35 anni. Ed è normale per noi approfittare del Gran Premio di Shangai per dare un piccolo segno di riconoscenza ai nostri amici, collaboratori e partner cinesi. Ed è per questo che abbiamo deciso con la scuderia Lotus di presentare con orgoglio il nome di Renault in caratteri cinesi in occasione del Gran Premio di Cina”. Renault ha firmato alla fine del 2013 un accordo con Dong-feng Motors per la creazione della joint-venture Dong-Feng Renault Automotive Company (DRAC). Le prime vetture frutto di questa collaborazione saranno commercializzate nel 2016.

Continuate a seguirci, sempre qui, sulle vostre affezionate pagine on line di Automobili 10 per essere sempre aggiornati per tempo sulla Formula 1 e sul nostro amato mondo auto motive in generale.

Screenshot_3