Formula 1: Ferrari alla ricerca di un secondo pilota, potrebbe essere Raikkonen?





Il mondiale di Formula 1 2012 è da poco andato in vacanza ma già imperversa il mercato piloti per la prossima stagione. In casa Ferrari è arrivata oggi la conferma ufficiale che il team è alla ricerca di un secondo pilota in grado di poter avvicinare le prestazioni di Fernando Alonso, cosa che Felipe Massa, questa stagione, proprio non riesce a fare.

L’opzione di rinnovo per Massa è scaduta e la Ferrari ha iniziato sin da subito a guardarsi intorno alla ricerca di un valido elemento da aggiungere al team a partire dalla prossima stagione di Formula 1.
Allo stato attuale il nome più accreditato per portare in pista la seconda Ferrari è quello di Kimi Raikkonen, l’ex campione del mondo  tornato in Formula 1 quest’anno dopo alcuni anni di assenza. Allo stato attuale tutto è possibile. In casa Ferrari si è consapevoli della necessità di portare in pista una seconda vettura potenzialmente da podio ed in grado quindi di portare punti pesanti in ottica campionato mondiale costruttori. Raikkonen potrebbe essere l’uomo giusto per coprire questo ruolo.
Ecco quanto dichiarato da Stefano Domenicali, direttore della gestione sportiva di casa Ferrari, al magazine inglese Sun in merito ad un possibile interesse della scuderia di Maranello per Kimi Raikkonen come potenziale secondo pilota per la prossima stagione sportiva di Formula 1.
“Kimi è stato campione del mondo con noi e ho visto il gossip, ma non c’è niente più di questo. E’ sempre stata la filosofia della Ferrari avere un grande campione e quindi un ottimo pilota che è vicino a lui”