Formula 1 Force India già al lavoro per la prossima stagione



Siamo nel periodo di pausa per il Mondiale di Formula 1 che ripartirà a settembre dal mitico circuito di Spa. Diverse squadre comunque cercheranno di mettere a punto nelgi ultimi giorni di agosto degli aggiornamenti per la parte finale del campionato. Tra queste non la Force India, che punta già a invece a lavorare in ottica 2013.

Come ha spiegato infatti il direttore tecnico del team Andy Green “lo sviluppo ora sarà indirizzato all’anno prossimo. Per un team delle nostre dimensioni non è possibile portare avanti la monoposto attuale oltre questo punto della stagione. Dunque, possiamo solo cercare di ottimizzare le risorse che abbiamo a nostra disposizione”.

Nello strano Mondiale di quest’anno finora la scuderia di Mallya con Paul Di Resta e Nico Hulkenberg ha ottenuto un bottino di venti punti in più rispetto allo stesso periodo nel 2011, anche se si trova soltanto all’ottavo posto tra i Costruttori.

“Al momento credo che il nostro obiettivo debba essere il sesto posto, perché è un risultato realistico” ha spiegato Green. “Sappiamo che sarà difficile, perché i team che ci precedono sono tutti molto competitivi, ma possiamo solo provarci e vedere come andrà a finire. Per ora comunque siamo abbastanza contenti di aver totalizzato più punti rispetto allo scorso anno”.

Per rafforzare ulteriormente lo staff tecnico della squadra, sembra molto probabile inoltre l’ingaggio di Chris Dyer, ex ingegnere responsabile di pista della Ferrari, dove ha vissuto dieci stagioni, prima di destinazione ad altro incarico in seguito al titolo sfuggito a Fernando Alonso ad Abu Dhabi nel 2010.