Formula 1 GP Canada 2012: Buon inizio per le Ferrari





La trasferta in Canada della Ferrari inizia con il piede giusto. La scuderia di Maranello si è presentata sul circuito di Montreal per provare a conservare il primato in classifica di Fernando Alonso che, dopo la gara di Montecarlo, può vantare un vantaggio di tre punti sul due volte campione del mondo in carica Sebastian Vettel.

L’inizio, come detto, è stato positivo. Nelle prime prove libere del GP disputatesi nella giornata di oggi, infatti, la Ferrari si è dimostrata sin da subito competitiva con Alonso che ha concluso la prima sessione con il quarto tempo assoluto e la seconda con il secondo tempo.

Bene anche Felipe Massa che dopo un inizio stentato è riuscito a chiudere al terzo posto assoluto la seconda sessione di giornata. Sebbene poco indicative le prove di oggi mettono in mostra uno stato di salute più che positivo delle rosse che in Canada avranno tutti gli strumenti per mettere insieme una buona prestazione.

“Ecco quanto dichiarato da Fernando Alonso al termine della prima giornata di prove di oggi che lo ha visto tra i protagonisti assoluti con buoni tempi che lasciano presagire una giornata di qualifiche davvero interessante

Sono piuttosto soddisfatto di come sono andate le cose in questo venerdì di Montreal. Stamattina ci siamo concentrati soprattutto sulla valutazione di alcune nuove soluzioni mentre nel pomeriggio abbiamo lavorato principalmente sul confronto fra i due tipi di gomme. Le prime indicazioni sembrano essere positive ma è molto presto per trarre delle conclusioni, anche perché i tempi del venerdì non vanno presi certamente come oro colato.”