Formula 1 Gp d’Europa 2012 Vettel in pole, delusione Ferrari



Sebastian Vettel su Red Bull ha conquistato oggi la pole position del Gp d’Europa 2012 sul circuito di Valencia, ottava prova del campionato del mondo di Formula 1.

Per il tedesco si tratta della trentesima pole della carriera, ottenuta al termine di un giro strepitoso in cui ha rifilato distacchi importanti a tutti gli altri, racchiusi invece nello spazio di pochi centesimi e spesso millesimi, così come già accaduto nelle tre sessioni di prove libere sulla pista spagnola.

Alle sue spalle si è piazzato il leader della classifica iridata Lewis Hamilton con la sua Mclaren, terzo un ottimo Pastor Maldonado, che è riuscito a portare la Williams davanti alle due Lotus di  Romain Grosjean e Kimi Raikkonen.
Grossa delusione in casa Ferrari: Fernando Alonso è rimasto fuori dalla q3 per appena 4 millesimi e partirà 11esimo, 14esimo Felipe Massa. La Rossa è sembrata in palla con  le medie, ma in difficoltà nel gestire al meglio le mescole morbide.

Ancora peggio è andata a Mark Webber, vittima di una serie di problemi tecnici. L’australiano si schiererà al via in 19esima posizione, ben lontano dal compagno di squadra. Domani il via della gara alle ore 14.

FORMULA 1, Valencia
Top ten qualifiche
1.  Sebastian Vettel – Red Bull-Renault – 1’38″086
2.  Lewis Hamilton – McLaren-Mercedes – 1’38″410
3.  Pastor Maldonado – Williams-Renault – 1’38″475
4.  Romain Grosjean – Lotus-Renault – 1’38″505
5.  Kimi Raikkonen – Lotus-Renault – 1’38″513
6.  Nico Rosberg – Mercedes – 1’38″623
7.  Kamui Kobayashi – Sauber-Ferrari – 1’38″741
8.  Nico Hulkenberg – Force India-Mercedes – 1’38″752
9.  Jenson Button – McLaren-Mercedes – 1’38″801
10. Paul di Resta – Force India-Mercedes – 1’38″992