Formula 1 Gp d’India: domina Vettel, Alonso secondo

399px-Sebastian_Vettel_2012_Bahrain_GP

In India si è appena corso il quartultimo appuntamento annuale del Mondiale di Formula 1 dove la prima fila era tutta composta dalla Red Bull con Vettel e Webber,  mentre il Ferrarista Fernando Alonso era costretto a inseguire scattando dalla terza fila.

In India  quindi, sul Buddh Circuit, un tracciato lungo  5.125 metri,  si  è appena disputato il quart’ultimo GP della stagione 2012, che vedeva il tedesco Sebastian Vettel in testa al mondiale con 6 punti di margine su  Fernando Alonso. Come già detto si partiva con Vettel in pole, poi Webber, Hamilton, Button, Alonso (5°) e Massa per i 60  giri previsti, per totali 307.249 km

La partenza: ha visto lo scatto,  dalla pole position, di  Vettel passato davanti a Webber, con Alonso impegnato a duellare con le McLaren in quarta posizione, l’asturiano della Ferrari  ha tentato un doppio sorpasso a Button e Hamilton, mai poi si è trovato stretto fra di loro ed è riuscito a scavalcare solo Lewis.

Da segnalare al 45esimo .giro il testacoda per De la Rosa che è stato costretto al ritiro dopo l’impatto contro le barriere, di conseguenza il  46esimo giro è stato coperto dalle bandiere gialle per l’uscita di De la Rosa.

Nel finale Fernando Alonso è tornato alla ribalta impegnando in bel duello, rovinato da alcuni errori, Sebastian Vettel che alla fine ha tagliato per primo il traguardo. Sebastian Vettel ha vinto il 4° GP di fila, il 5° stagionale, davanti ad Alonso, ora distaccato di 13 punti in classifica.

Questo ‘ordine di arrivo del Gp D’India di Formula 1: 1. Vettel, 2. Alonso, 3. Webber, 4. Hamilton, 5. Button, 6. Massa, 7. Raikkonen, 8. Hulkenberg, 9. Grosjean, 10. Senna.

Queste le prime  posizioni della classifica mondiale: Vettel 240, Alonso 227, Raikkonen 173, Webber 167, Hamilton 165, Button 141… Massa 87.