Gomme Termiche o Catene? I pro e i contro

gomme

Mancano una manciata di mesi all’inverno che porterà con sé il solito maltempo e in molte zone di Italia, il suo carico di gelo estremo, neve e ghiaccio. Per questo motivo per gli automobilisti è fondamentale essere preparati, facendo innanzitutto controllare la macchina, e poi soprattutto equipaggiandosi di gomme termiche oppure di catene da neve. Naturalmente bisogna sapere che esistono molte differenze tra queste due cose, che hanno lo stesso scopo, ma funzioni completamente diverse, e proprio per questo l’uso di una, non esclude l’altra.

Le ordinanze

Innanzitutto bisogna sapere che ci sono degli obblighi da rispettare, introdotti per diminuire pericoli che possono mettere in discussione la sicurezza stradale. Dal 15 novembre fino al 15 aprile gli automobilisti sono obbligati ad equipaggiarsi montare sulla propria vettura degli pneumatici invernali o di essere in possesso dei dispositivi di aderenza, quindi delle catene. Il periodo di circolazione è derogato dal 15 ottobre fino al 15 maggio, per permettere di montare e smontare le gomme.

Queste ordinanze sono indicate dalla Direttiva Ministeriale del 16 gennaio 2013 che suggerisce a tutti gli enti gestori o possessori delle strade di dare indicazioni sull’utilizzo di pneumatici invernali. Nel 2013 questi provvedimenti hanno interessato molti tratti stradali italiani, con una presenza in tutte le Regioni. In più della metà delle province, quelle in cui c’è un maggiore rischio di neve, è infatti obbligatorio utilizzare pneumatici omologati M+S, cioè adatti a camminare su neve e fondi stradali bagnati.

Per ottenere maggiori informazioni abbiamo chiesto aiuto ad Euroimport Pneumatici, azienda italiana che da anni è nel mercato della vendita delle Gomme Online. La scritta M+S è presente sul fianco dello pneumatico, accompagnata di solito al simbolo di un fiocco di neve all’interno di una montagna, che conferma la presenza di caratteristiche adatte al freddo. Se l’auto non è equipaggiata di gomme termiche, vige l’obbligo di utilizzo di catene, che in molti casi sono consigliate anche quando c’è la presenza di pneumatici invernali. Per l’omologazione della catena bisogna ricordarsi di controllare che sulla confezione sia segnato UNI 11313, CUNA NC 178-01 o anche ON V 5117, questa scritta dimostra che il prodotto è a norma.

Caratteristiche catene

Le catene da neve sono un dispositivo di aderenza mobile che viene montato sulle ruote di un veicolo, e hanno il compito di migliorare la stabilità su percorsi innevati, ma anche su fango e strade con ghiaia. Queste vanno montate quando se ne presenta l’occasione, sulle ruote motrici o nei casi dei 4×4 a trazione integrale, su tutte le ruote. Vanno invece evitate nei casi di poca neve sulla strada, o persino sull’asfalto. Esistono di vari tipi a seconda della forma della trama delle maglie: a rombo, a diamante, con rombi simmetrici, e a scala. Inoltre queste possono dividersi anche in rompighiaccio e normali, a seconda della presenza di anelli con spigoli.

Proprio per la presenza delle gomme termiche, l’uso delle catene è diminuito, soprattutto per la scomodità, e ai limiti imposti dal loro utilizzo. Nonostante oggi siano sicuramente meno difficili da montare, non tutti possiedono la manualità giusta per montare questo dispositivo in poco tempo, e inoltre provoca perdite di tempo, perché bisogna smontarle appena termina il tratto di strada con neve. Inoltre vige il limite di velocità imposto sui 50 km all’ora. Naturalmente le catene hanno una resa migliore di qualsiasi pneumatico, in situazioni estreme, mantenendo una buonissima tenuta.

Le caratteristiche delle gomme termiche

Proprio per motivi di comodità e per le ordinanze che lo permettono, sempre più automobilisti utilizzano gli pneumatici invernali che offrono ottime prestazioni in condizioni di gelo estremo e di strade con fondi innevati oppure ghiacciati. Questi pneumatici infatti non si induriscono con il freddo, ma grazie a mescole particolari, si mantengono calde e morbide, permettendo ai dispositivi elettronici di sicurezza di funzionare nel modo migliore.

Con gli pneumatici invernali l’esperienza di guida resta di alto livello, offrendo all’automobilista una elevata sicurezza. Naturalmente bisogna sempre ricordare di guidare saggiamente, e non prendersi rischi, e nel caso sia necessario avere sempre a portate le catene da montare quando ne abbiamo bisogno.

gomme