Halo Interceptor Design: macchina assurda in stile Bugatti



Quella che vedete nella foto qui sotto non è una vettura di un supereroe o la prossima auto di un film hollywoodiano ma “semplicemente” la Intersceptor Halo, uno studio avveniristico proveniente dal concept designer Philip Pauley.
La Intersceptor Halo è una vettura che può essere trasformata in aereo, elicottero e barca. Si, avete capito bene, non sono ubriaco né sotto l’effetto di sostanze psicotrope. Stiamo parlando di un’auto che si trasforma in un natante e in un mezzo aeronautico.
Come potete vedere dalle foto infatti la Intersceptor Halo, con alcune a dir poco interessanti modifiche, potrebbe sorvolare i cieli o buttarsi in mezzo al mare e continuare tranquillamente la sua corsa.
Certo, si tratta di uno studio di un designer visionario ma chi ci vieta di pensare che in un futuro non troppo lontano questa futuristica vettura non possa essere commercializzata?
Probabilmente avrà un prezzo di listino a dir poco esagerato ma siete sicuri che qualche miliardario non faccia follie per accaparrarsi un’auto del genere?
Pauley ha anche studiato le prestazioni della sua Intersceptor Halo che dovrebbe raggiungere i 100 km/h in appena 2,3 secondi con una velocità massima di 500 km/h.
Se poi vi siete stancati di fare il vostro percorso su una normale strada basta aprire le porte e montare le ali e la vostra Intersceptor si trasforma in un aereo privato, elicottero a quattro posti o in una barca da 11 metri che può raggiungere i 117 km/h.