Il Museo casa Enzo Ferrari presenta la nuova mostra

Ferrari T4

In occasione dell’anniversario del primo anno di vita, il Museo casa Enzo Ferrari inaugura la nuova mostra: “Gran Prix, Le monoposto del campionato di Formula 1”, che inizierà il prossimo 3 maggio presso il museo dedicato allo stesso Enzo Ferrari situato a Modena. Alla mostra si potranno ammirare 17 macchine da corsa che hanno entusiasmato migliaia di tifosi, le quali potranno essere viste al museo fino alla fine di Ottobre 2013. Tra le vetture in esposizione ci saranno l’Alfa Romeo 159, la Mercedes W 196 e la Ferrari Lancia D50 e tante altre che sono state messe a disposizione da musei automobilistici esteri.

Ma un assaggio di ciò che sarà lo si è avuto prima della presentazione dell’evento, infatti nell’atrio della Sala Italia dell’ENIT ( che ha ospitato la conferenza ), erano in esposizione due modelli del passato: laFerrari 312 T4 del 1979 e la Williams FW15D del 1994 testata da Ayrton Senna. Alla conferenza stampa sono intervenuti vari esponenti del museo tra cui: Mauro Tedeschini

( Presidente Fondazione casa Enzo Ferrari ), Adriana Zini ( Direttore Museo casa Enzo Ferrari ) ,

oltre che al presidente dell’ENIT Pierluigi Celli e che sono intervenuti nel corso dell’evento.

Celli ha spiegato come alla base del lavoro dell’agenzia ci sia la passione e che le loro iniziative sono mirate a portare in Italia turisti.

Tedeschini pone l’accento sull’importanza dei musei automobilistici, visto il successo ottenuto dal Museo casa Enzo Ferrari che in un anno ha avuto oltre 77.000 spettatori paganti ( la maggior parte però stranieri ), numeri non da poco vista la crisi dei musei italiani e anche il terremoto che ha colpito l’Emilia Romagna lo scorso anno, mentre Adriana Zini sottolinea il legame tra il museo e le iniziative cittadine in modo da offrire un prodotto completo ai visitatori e parla inoltre della polifunzionalità del museo, che ha portato non poche risorse.

Quindi tifosi, turisti o spettatori interessati hanno 6 mesi di tempo per poter toccare con mano le automobili che hanno fatto la storia.

Ferrari T4