James Bond abbandona le Aston Martin per la Bentley Continental GT



Dopo tante Aston Martin la nuova vettura di James Bond sarà una Bentley Continental GT.
L’agente più famoso del mondo dunque non salirà più sulle sue bellissime Aston Martin che hanno fatto la storia dei suoi ultimi film ma su una bellissima Bentley Continental GT.
Vi è ancora molta discrezione sulla Bentley Continental GT di James Bond visto che l’auto verrà aggiornata con alcune dotazioni “particolari” che serviranno all’agente segreto per le sue missioni.
Sappiamo però che sarà bianca visto che l’ultimo romanzo di Jeffery Deaver si intitola appunto “Carta Bianca” e nella trasposizione cinematografica la Bentley Continental GT riprenderà l’indicazione del titolo.
Deaver ha detto che ha intitolato così il suo romanzo perché “nel mondo dello spionaggio, dando una carta bianca ad agente in missione, si regala una quantità enorme di fiducia ad un proprio uomo. Così parte della suspense del mio romanzo si deve alla questione incombente di ciò che è accettabile in materia di sicurezza nazionale e internazionale. Ci sono linee che anche James Bond non deve attraversare?”.
Per la risposta non resta che leggere il libro o andare al cinema per vedere il film. Di sicuro la scelta della Bentley riporta alla mente il primo romanzo in assoluto su James Bond, Casino Royale del 1953, quando l’agente 007 aveva una Bentley 4.5 e la custodiva come fosse qualcosa di molto più prezioso di una semplice autovettura.