Jeep Cherokee Overland, tutti i dettagli





Il trend del momento per il marchio fuori strada americano è quello di votarsi sempre più maggiormente all’alta gamma diminuendo di fatto i passaggi off road.

E seguendo proprio questi ultimi dettami va così ad arricchirsi la gamma della Jeep Cherokee con il debutto dell’allestimento Overland, un nuovo baby SUV del marchio acquisito da Fiat che si presenta in listino a 38.620 euro.

L’ Overland riprende lo stesso tema premium già adottato sul Grand Cherokee,  vediamo infatti come anche qui le ruote rimangano di dimensioni importanti, mentre risulta invece adeguata l’altezza minima da terra. E’ stata confermata la trazione integrale inseribile a ripartitore di coppia elettronico.

Le modifiche  sono state concepite per far protendere al glamour l’immagine della vettura, ecco quindi’introduzione delle cornici faro anteriori a effetto brunito e il debutto della nuova tinta carrozzeria True Blue, utile per confezionare un nuovo abito scuro in grado di creare un vistoso contrasto con gli inserti cromati dello scudo anteriore e delle modanature laterali.  Lo stesso effetto cromato  si può notare sempre s i cerchi a cinque razze da 20 pollici.

Esaminando l’interno vediamo come sia stato messo ben in evidenza la nuova scelta dei materiali, i  suoi rivestimenti spiccano grazie alla loro pelle Dark Slate Gray, con cuciture rigorosamente a vista. Di serie la vettura è dotata di un impianto stereo Infinity da 368W con 9 fra altoparlanti e subwoofer.

Se andiamo a guardare sotto al cofano troviamo invece un motore turbodiesel 2.8 ad alimentazione common rail a 4 valvole per cilindro, iniettori piezoelettrici e turbocompressore a geometria variabile, in grado di sviluppare una potenza massima di 200 CV a 3600 giri/min e 460 Nm di coppia massima fra 1600 e 2600 giri/min.