Jeep Cherokee, prima apparizione europea al Salone di Ginevra 2014

Jeep Cherokee

Dopo aver fatto il suo debutto sul mercato nordamericano nei mesi passati, la nuova Jeep Cherokee si appresta a sbarcare anche in Europa, uno dei mercati dove il marchio Jeep mira ad espandere la sua presenza in modo considerevole. La nuova Jeep Cherokee sarà tra le protagoniste più attese della prossima edizione del Salone dell’auto di Ginevra, in programma a partire dal prossimo 4 di marzo.

La nuova vettura di casa Jeep arriverà poi nelle concessionarie di tutta Europa durante il secondo trimestre del 2014 in tre differenti allestimenti, Longitude, Limited e Trailhawk, e forte di un comparto tecnico piuttosto interessante.

La nuova Jeep Cherokee sarà disponibile con due differenti motori, un turbodiesel, declinato in due step di potenza, ed uno benzina. Il motore a gasolio è un 2.0 Multijet II che sarà disponibile sia nella versione da 140 CV che in quella da 170 CV. Entrambi i modelli presenteranno una coppia massima pari a 350 Nm. Il motore diesel da 140 CV sarà abbinato ad un cambio manuale a sei marce mentre il motore da 170 CV presenterà il nuovo cambio automatico ZF a nove rapporti.

L’unità a benzina presente nel listino della nuova Jeep Cherokee sarà un interessante 3.2 Pentastar da 272 CV e 315 Nm di coppia massima. Anche questo motore benzina, disponibile unicamente con l’allestimento Trailhwak, si caratterizzerà per la presenza del  cambio automatico ZF a nove rapporti.

Continuate a seguire Automobili10.it per restare in contatto con tutte le novità legate al mondo delle quattro ruote ed alla nuova Jeep Cherokee, pronta a debuttare anche in Europa durante il prossimo Salone dell’auto di Ginevra 2014.

Jeep Cherokee