La nuova Alfa Romeo Giulietta

Da un sondaggio online gli utenti hanno commentato molto positivamente le foto della nuova Alfa Romeo Giulietta.

La nuova Alfa è stata vittima di una crisi d’identità visto che il nome, che è stato poi scelto in Giulietta, ha fatto penare, e molto, i pubblicitari Alfa. Prima 149, poi Milano, infine Giulietta.

Dalle statistiche del sondaggio sul web ben 92 su 100 degli intervistati hanno risposto “si” alla domanda se l’Alfa Romeo Giulietta piacesse.

Insomma sembra che Alfa abbia incontrato i gusti degli internauti, e siamo sicuri anche dei clienti. Al prossimo Salone di Ginevra si avrà la possibilità di vederla dal vivo e magari provarla anche su strada.

Marchionne aveva tracciato la linea da seguire: Alfa Romeo deve risalire in fretta se vuole arrivare al 2013. Il lancio della Giulietta diventa quindi un passaggio cruciale per le sorti di Alfa Romeo, ricordando che la penultima nata, la MiTo, sta andando molto bene sul mercato.
Se, come nessuno si augura, il progetto Alfa dovesse fallire, le auto del biscione dovranno essere vendute a qualche marchio straniero, e Volkswagen sembra sia in pole position.

alfa giulietta