La nuova Citroen C1 potrebbe essere così



Il 2012 sarà per Citroen un anno importante. Arriverà infatti la nuova generazione, la seconda per essere precisi, della Citroen C1, la piccola di casa che tanta fortuna ha portato alla casa francese.
Intanto sono arrivati i primi render della C1, firmati Automobile Magazine, ricostruzioni grafiche che cercano di spiare il “come potrebbe essere” questa seconda versione.
Tra le notizie certe, c’è quella che vede la Citroen C1 realizzata sempre in joint venture con Toyota e Peugeot, produttrici delle gemelline Aygo e 107. Le tre citycar, oltre ad assomigliarsi sono state assemblate nell’impianto ceco di Kolin e la tradizione non verrà di certo spezzata.
La nuova piccola di casa Citroen, sarà lunga 360 cm e presenterà una carrozzeria molto più muscolosa della versione attuale. Per quanto riguarda le motorizzazioni, si parla di un  nuovo motore 1.0 VTi a 3 cilindri da 75 CV, affiancato dal motore 1.2 THP a 3 cilindri da 135 CV, quest’ultimo sviluppato grazie a BMW.
Tra le novità più evidenti e interessanti c’è inoltre l’adozione del portellone posteriore.
Ecco il render Citroen C1: