La nuova Saab 9-4X arriva sul mercato nel 2011





Al Salone di Los Angeles in programma dal 19 al 28 novembre Saab presenterà la sua nuova 9-4X.
Per la prima volta la casa svedese mette a punto un crossover di medie dimensioni. Basata sulla concept 9-4X BioPower vista nel 2008 a Detroit la Saab 9-4X è sviluppata sulla stessa piattaforma della Cadillac SRX nello stabilimento messicano di Ramos Arizpe.

La nuova Saab 9-4X è in linea con le altre vetture della casa scandinava con i fari anteriori bixeno a regolazione dinamica del fascio in base alla velocità ed alle situazioni di guida ed il parabrezza che sembra integrato con la finestratura laterale.
Gli interni della Saab 9-4X rispecchiano uno stile di derivazione Cadillac come la distribuzione dei comandi, lo schermo da 8 pollici, l’impianto stereo Bose e la telecamera posteriore per facilitare il parcheggio.
I motori della nuova Saab 9-4X saranno entrambi V6 che lavoreranno insieme ad un cambio automatico a sei velocità con comandi al volante.
Troviamo il 3.0 ad iniezione diretta da 265 cavalli ed il 2.8 da 300 cavalli con turbocompressore twin scroll.
Grazie al motore aspirato la Saab 9-4X riesce a raggiungere i 210 km/h coprendo l’accelerazione 0-100 km/h in 9 secondi netti. Il più potente tra i due lancia invece la 9-4X a 230 km/h ed impiega 8,3 secondi per arrivare a 100 km/h.
Il debutto sul mercato europeo della nuova Saab 9-4X è previsto per agosto 2011 mentre negli Stati Uniti lo troveremo già da maggio.