Lamborghini Aventador Carbonado, il tuning di Mansory





Oggi vi presentiamo l’esclusiva versione, riveduta dal celebre tuner Mansory, di uno dei grandi successi della casa del toro italico, cioè la Lamborghini Aventador Carbonado, vettura che sarà prodotta in soli sei esemplari.

La Lamborghini Aventador LP700-4, munita di  pacchetto tuning realizzato dalle menti creative di Mansory,  è stata  già rivelata al pubblico per la prima volta nei mesi scorsi, tramite  alcuni teaser, ma ora  che il progetto si sta evolvendo lo studio si dimostra pronto per il debutto e passare così alla limitata fase di produzione, infatti come già accennato in apertura, vi ricordiamo che saranno solamente sei gli esemplari prodotti di  questa versione della Lamborghini Aventador Carbonado.

Questa nuova versione sarà composta quasi integralmente dalla fibra di carbonio, come lascia intendere apertamente il nome, e il carbonio qui sarà davvero abbondante visto che è stato impiegato anche per la realizzazione del paraurti frontale, dello spoiler, del tetto, delle appendici e del diffusore posteriore.

Lo studio Mansory si è applicato meticolosamente anche sui cerchi in lega ultraleggeri con inserti, nemmeno a dirlo in fibra di carbonio,  misuranti 20 pollici all’anteriore e 21 pollici al posteriore. Anche gli spazi interni hanno ricevuto un trattamento speciale che include l’utilizzo della pelle sia sui sedili che sulla consolle centrale, un volante tutto nuovo composto in pura fibra di carbonio e pedali in alluminio rivestiti di materiale anti scivolo.

I tre terminali di scarico e la rimappatura della centralino migliorano anche le prestazioni, già eccellenti di questa vettura, che passa ora da i da 700 a 754, con la coppia massima che sale da 690 Nm a 750 Nm. Il motore da 12 cilindri è in grado di coprire la canonica accelerazione degli zero cento km/h in soli 2,8 secondi, riuscendo a spingere la vettura fino alla velocità massima  di 355 km/h.