Lamborghini, il SUV in programma nel 2017



Gli appassionati fedeli della Lamborghini dovranno attendere almeno cinque anni ancora per poter finalmente ammirare il nuovo modello negli showroom del Toro.

A seguito del buon successo della Gallardo e dell’ottimo esordio dell’Aventador, alla casa automobilistica del Toro stanno cominciando a pensare seriamente di ampliare la propria fetta di mercato mettendo in cantiere un Suv destinato a rispecchiare il DNA della tradizione Lamborghini, cioè una sintesi davvero unica di potenza, design raffinato e praticità.

Stephan Winkelmann, amministratore delegato del marchio, intervistato dal quotidiano tedesco Handelsblatt,  ha voluto rilasciare la seguente dichiarazione in merito : “un SUV verrebbe considerato come la prima Lamborghini adatta all’uso quotidiano. Con essa avremo la possibilità di conquistare nuovi clienti”. Inoltre per quanto riguarda le voci che vogliono l’approvazione del progetto da parte del Gruppo VW entro fine anno ha tenuto a precisare che : “per noi sono necessari 48 mesi affinché una nuova automobile arrivi nei concessionari, pertanto la nuova Lamborghini non sarà pronta prima del 2017″.

Questa è la chiara strategia che il prestigioso marchio automobilistico italiano ha deciso di seguire, dopo esser tornato di recente a splendere alla grande  nella fetta di mercato destinato alle auto di prestigio, nel frattempo per i prossimo  impegni del brand al salone di Pechino le indiscrezioni continuano e vogliono qui un propulsore  V10 per questo nuovo SUV made in Sant’Agata e di una piattaforma non troppo differente da quella del concept Bentley visto al salone di Ginevra.

Se volete essere aggiornati su tutte le novità di casa Lamborghini non dovete far altro che continuare a leggere il vostro affezionato Automobili 10.