Lilja conquista il Mugello nel Trofeo Abarth Selenia Europa

140711_ab_Moncini

Lo svedese Lilja ha conquistato anche il Mugello nel Trofeo Abarth Selenia Europa e nel Trofeo NazionaleAci/Csai Abarth Selenia Italia Gara 1, ma andiamo a vedere meglio in dettaglio qui di seguito.

Molto combattuta la prima gara del Trofeo Abarth Selenia Europa e del Trofeo Nazionale Aci/Csai Abarth Selenia Italia sul circuito toscano del Mugello. Dopo un duello serrato tra Alex Campani e Niklas Lilja, entrambi su Abarth 695 Assetto Corse, lo svedese p riuscito a prevalere, mantenendo la prima posizione in entrambi i campionati. Partenza senza grosse sorprese col poleman Emanuele Moncini saldamente in testa, ma subito incalzato da Lilja che lo sorprendeva alla San Donato superandolo e mantenendo il primato per poche curve. Il sorpasso definitivo avveniva però a metà del secondo giro, dove Lilja conquistava la prima piazza che non abbandonava più. I primi 6 giri sono stati i più concitati: emozionante la scalata di Alex Campani che, partito dalla 5^ posizione, superava Moncini, ormai terzo e Maurizio Campani ponendosi all’inseguimento dello svedese. Mentre il poleman Moncini scivolava in 6^ posizione, si faceva serrato anche il duello per il 3^ posto: a contenderselo erano Maurizio Campani e Luca Anselmi, poi costretto al ritiro a un solo giro dalla fine. Per le Abarth 500 Assetto Corse, Emanuele Cimarelli ha mantenuto per tutta la gara la 12^ posizione e la 1^ di classe per poi piazzarsi 11° assoluto dopo aver superato lo svedese Jusso Pajuranta.

Classifica Gara1: 1. Niklas Lilja 28’23″302; 2. Alex Campani +0″444; 3. Maurizio Campani +9″659; 4.Emanuele Moncini +13″204; 5. Eric Scalvini +14″110; 6. Jonathan Giacon +14″456; 7. Manuel Mario Buffoli +18″900; 8. Cosimo Barberini +31″217; 9. “Gioga” +31″344; 10.Marco Gobbi +48″067 (tutti su Abarth 695 Assetto Corse Evoluzione).

140712_ab_mugello