Maserati Alfieri, la versione di serie sarà molto simile alla concept car

Maserati Alfieri

Tra i modelli di maggior interesse per quanto riguarda il futuro del segmento di mercato delle supercar non possiamo non citare la nuova Maserati Alfieri, l’interessantissima vettura che deriverà dalla concept car coupé presentata dalla casa del Tridente nel corso dell’ultima edizione del Salone dell’auto di Ginevra dello scorso mese di marzo.

Nelle ultime ore, la Maserati Alfieri è stata la protagonista di un’intervista rilasciata da  Lorenzo Ramacciotti, capo del design di casa Fiat Chrysler Automobiles, che, in merito alla futura vettura di casa Maserati ha evidenziato come la versione di serie sarà estremamente simile alla concept car presentata a Ginevra.

Nello specifico, Ramacciotti ha dichiarato che il prototipo e la versione di serie della Maserati Alfieri all’occhio dell’osservatore saranno pressoché indistinguibili e che le differenze tra i due veicoli saranno veramente ridotte al minimo al fine di esaltare ancora di più il successo riscosso dalla concept car.

Per quanto riguarda il comparto tecnico, la nuova Maserati Alfieri potrà contare su di una gamma di motorizzazioni composta esclusivamente da motori V6. Non saranno inclusi in listino, invece, i motori V8. Scendendo nel dettaglio, la gamma di motorizzazioni della nuova Maserati Alfieri sarà formata da motori V6 con livelli di potenza pari a, rispettivamente, 410, 450 e 520 CV. Maggiori informazioni saranno rilasciate nel corso dei prossimi mesi.

Continuate a seguire Automobili10.it per restare in contatto con tutte le novità legate al mondo delle quattro ruote ed alla nuova Maserati Alfieri, senza dubbio una delle vetture più interessanti ed attese per il futuro del mercato delle quattro ruote.

Maserati Alfieri