Maserati Ghibli, i dettagli sui motori diesel

maserati-ghibli-foto_2

La nuova Maserati Ghibli, berlina di segmento E che andrà ad ampliare la gamma Maserati in qualità di nuova entry level, sarà presentata al pubblico ed alla stampa internazionale nel corso della prossima edizione del Salone di Shanghai che aprirà i battenti la settimana prossima.

La Maserati Ghibli, le cui prime immagini ufficiali sono state diffuse nei giorni scorsi, sarà la prima vettura dell’azienda italiana ad essere dotata di motori diesel, una caratteristica ritenuta necessaria al fine di aumentare le vendite globali dell’azienda.

Oggi Maserati ha diffuso le prime informazioni relative alle unità diesel che saranno montato sotto il cofano della nuova Maserati Ghibli. I futuri acquirenti della nuova berlina italiana, che sarà prodotta a Grugliasco, potranno optare per una delle varianti del potente 3.0 V6 che sarà declinato in due differenti step di potenza, uno da 250 CV ed un seconda da 275 CV.

Stando alle prime informazioni, i dati preliminari relativi al consumo medio della nuova Maserati Ghibli indicano che la vettura, nella versione con motore diesel, sarà in grado di percorrere 100 chilometri consumando meno di 6 litri di carburante. E’ bene sottolineare che i dati emersi non sono ancora stati omologati e, pertanto, non possono ritenersi definitivi.

Le novità Maserati per il Salone di Shanghai non si fermeranno alla presentazione della nuova Ghibli. L’azienda italiana, infatti, presenterà anche una nuova versione della Maserati Quattroporte pensata specificamente per il mercato cinese. Questa particolare variante sarà dotata di una versione depotenziata del motore 3.0 V6 biturbo da 410 CV. Stando alle prime informazioni, questo nuovo motore non dovrebbe superare i 330 CV.

maserati-ghibli-foto_2