Maserati Levante, nuove indiscrezioni sulla nuova segmento E del tridente



In casa Maserati continuano i lavori di sviluppo sulla nuova berlina di segmento E, la baby Quattroporte, che andrà ad ampliare, verso il basso, la gamma del brand italiano. Secondo alcune indiscrezioni il nome del progetto, elemento fondamentale delle strategie future dell’azienda, sarebbe Maserati Levante. Si tratta di una berlina a cinque posti che andrà ad insidiare la concorrenza tedesca e inglese all’interno del segmento E.

La nuova Maserati Levante dovrebbe essere venduta con un prezzo piuttosto basso, per il brand Maserati, che dovrebbe essere leggermente superiore ai 50 mila euro.

La Maserati Levante, anche nota con il nome di baby Quattroporte, rappresenta uno dei modelli di punta delle strategie di espansione della casa insieme al nuovo suv in via di sviluppo, il Maserati Kubang. Il piano di crescita della casa prevederebbe un passaggio dalle 7 mila unità vendute nel 2011 alle circa 50 mila di un ipotetico futuro.

La nuova Maserati Levante, cosi come la nuova generazione della Maserati Quattroporte, verrà realizzata sulla stessa piattaforma della Chrysler 300, acquistando così un carattere, anche solo parziale, molto americano. Sia la Maserati Levante che la Quattroporte verranno prodotte in Italia, presso gli stabilimenti Ex Bertone di Torino.

L’arrivo sul mercato della nuova Maserati Levante è ancora, relativamente lontano. La vettura non dovrebbe essere pronta prima del 2014. Il debutto in pubblico potrebbe, infatti, avvenire nel corso dell’edizione 2013 del Salone dell’auto di Francoforte, fissato per il mese di settembre del prossimo anno. Dopo pochi mesi la nuova Levante potrebbe fare il suo debutto in strada dando cosi il via alla nuova vita del brand Maserati.