Maserati Quattroporte, i dettagli dell’inedita versione con motore diesel

maserati_quattroporte_diesel_24243

Nel corso del Salone dell’auto di Francoforte, Maserati ha svelato la nuova variante dotata di motore diesel della Maserati Quattroporte, l’ammiraglia della casa del Tridente, da sempre uno dei punti di riferimento del settore di lusso del mercato delle quattro ruote di tutto il mondo. Per la Maserati Quattroporte, il motore diesel rappresenta una novità assoluta oltre che un’importante risorsa di crescita nel corso dei prossimi anni.

Il motore diesel che andrà ad affiancare i propulsori benzina V6 e V8 da 3 e 3.8 litri all’interno del listino della nuova Maserati Quattroporte sarà un potente 3.0 V6 turbodiesel in grado di erogare una potenza massima di 275 CV con una coppia massima pari a ben 600 Nm. In Italia, la Maserati Quattroporte diesel sarà disponibile anche in una versione depotenziata da 250 CV che va ad alleggerire i costi del super bollo relativi alle auto di grande cilindrata.

La nuova Maserati Quattroporte diesel, dotata anche di sistema Start & Stop, è in grado di accelerare da 0 a 100 km/ in 6.4 secondi che diventano 6.8 secondi per la versione depotenziata da 250 CV. Per ottimizzare al meglio il sound del motore a gasolio, Maserati ha sviluppato il sistema Active Sound che prevede l’installazione di due attuatori sonori in prossimità degli scarichi della vettura che riescono ad esaltare al meglio i rumori del propulsore.

La nuova Maserati Quattroporte è, inoltre, dotata di due differenti modalità di funzionamento, Normal e Sport. La prima garantisce una guida più tranquilla mentre la seconda è in grado di spingere al massimo la vettura.

Continuate a seguire Automobili10.it per restare in contatto con tutte le novità legati al brand Maserati ed alla nuova Maserati Quattroporte diesel.

maserati_quattroporte_diesel_24243