McLaren – Progetto 799: alcune prime indiscrezioni



Come si nota da subito guardando l’immagine proposta da Autocar, ci rendiamo conto che siamo di fronte ad una vettura “super” in tutti i sensi, sia a livello di design, sia a livello di prestazioni.

Le indiscrezioni sulla McLaren Progetto 799 ci dicono che la vettura sarà ancora più indirizzata all’eccesso rispetto ad una super car come la MP4-12C.

Il motore di questa Progetto 799 è un V8 sovralimentato da 5,0 litri e la sua potenza supera gli 800 cavalli abbinati ad una frizione firmata Graziano che gestisce la coppia da oltre 800 Nm.

Un motore del genere spinge la McLaren Progetto 799 a livelli di accelerazione della Bugatti Veyron, quindi l’accelerazione da 0 a 100 km/h è coperta in meno di 3 secondi, mentre quella da 0 a 320 km/h è fatta in 22 secondi.

Alcune caratteristiche tecniche della Progetto 799, ovviamente questo è il nome in codice, richiamano alla MP4-12C, come la vasca in carbonio Monocell.

Altre caratteristiche della vettura ci indicano la presenza di sospensioni push-road in alluminio, di un sistema anti rollio idraulico, controllo di trazione a 5 modalità e con delle velocità del genere non potevano mancare dei freni Brembo carbo-ceramici.

Tra le novità assolute, per una vettura che come si vede dall’immagine è molto adatta alla pista, ci sarebbe l’ABS con capacità di disinserimento in pista e una telecamera per la registrazione della telemetria.

La McLaren Progetto 799 avrà un prezzo di 400’000 euro e la produzione sarà limitata a 500 esemplari che vedremo in commercio dal 2014.