Mercato Auto, immatricolazioni in crescita del +10.6% in Europa a marzo 2014

Mercato auto

Continua a crescere anche a marzo il mercato auto d’Europa che, per il settimo mese consecutivo, fa registrare un incremento, rispetto all’anno precedente, del numero di unità vendute. Nello specifico, nel corso del mese di marzo, sono state commercializzate un totale di 1.449.148 unità con una crescita percentuale, rispetto allo stesso mese dello scorso anno, pari a ben il +10.6%. Nonostante il trend positivo sia comunque confortante, c’è da dire che il mese di marzo appena trascorso rappresenta  per il mercato auto europeo il secondo peggior risultato dal 2003.

A dare un forte contributo alla crescita del mercato auto d’Europa a marzo sono stati i mercati principali del continente come il Regno Unito (+17.7%) ma anche realtà più piccole come il Portogallo (+47%) e la Grecia (+30%). Ricordiamo che a marzo le vendite d’auto in Italia sono aumentate del 5%.

Il primo trimestre del 2014 si chiude con un totale di 3.353.180 unità vendute con una crescita del +8.1% rispetto al primo trimestre dello scorso anno.

Dando uno sguardo all’andamento dei gruppi costruttori in questo primo trimestre dell’anno segnaliamo la crescita limitata, pari al 2.8%, di Fiat Chrysler Automobiles. Per il gruppo italo americano dati positivi arrivano da Jeep in particolare che incrementa le vendite del +20%, in crescita anche Lancia (+4.7%) ed il marchio Fiat (+2.3%). Continua il calo di Alfa Romeo che cede, rispetto al primo trimestre dell’anno scorso il -8.4%.

In aumento anche le vendite di Volkswagen, che cresce del +8.1%, che si conferma ancora una volta leader del mercato continentale. Ottimi risultati per Renault (+19%) che sfrutta al meglio l’incredibile ascesa del brand Dacia (+41.5%).

Mercato auto