Mercato auto Italia 2011, sale Bmw



La situazione del mercato auto in Italia non è certo delle più rosee, ma Bmw Italia riesce a guardare con ottimismo al 2011 e addirittura prevede la possibilità per fine anno di superare i risultati dello scorso anno.

La Bmw nei primi otto mesi del 2011 ha ottenuto una importante crescita dell’11% a livello di Gruppo Bmw e questo è stato possibile grazie ad alcuni ottimi risultati di alcuni modelli, come ad esempio Mini le cui vendite hanno avuto un aumento del 48%, o alcune novità interessanti che hanno portato il marchio sempre più in alto: Serie 1, la X3, la 6 Coupé e la M5.

La Bmw sta facendo dei passi avanti molto importanti, che molto probabilmente le garantiranno ancor più successo, anche nel mondo delle auto elettriche. Infatti i suoi modelli “i” potrebbero essere molto apprezzati perché riescono ad unire lo stile inconfondibile ed elegante Bmw con la sostenibilità elettrica. La Casa di Monaco punta molto a consolidare la penetrazione dei modelli della gamma EfficientDynamics, che ha permesso di conciliare le doti di sportività e di piacere della guida tipiche delle Bmw con la necessità di abbassare i consumi e contenere le emissioni.

Per cercare di aumentare ancora di più le vendite la Bmw punta molto sul migliorare la soddisfazione del cliente, che è un fattore determinante per aiutare il business, e quindi tenere gli acquirenti fedeli al marchio. Questo significa che la Bmw sta facendo di tutto per superare al meglio questo momento di crisi del mercato in generale e pare ci stia riuscendo alla grande visto anche che il settore usato è cresciuto del 25%.