Mercedes Classe B, allo studio una nuova variante a sette posti?

Mercedes_Classe_B_38

Stando ad alcune indiscrezioni non confermate emerse in queste ore in rete, sembrerebbe che Mercedes sia intenzionata ad ampliare ulteriormente la propria offerta con l’introduzione in gamma di una nuova variante della monovolume Mercedes Classe B, la cui seconda generazione è presente sul mercato dal 2011.

Questa nuova variante, ancora in fase di studio, della Mercedes Classe B dovrebbe poter contare su una terza fila di sedili in modo da portare i posti totali della vettura a sette. Questo progetto permetterebbe a Mercedes di andare a contrastare, in questo specifico segmento del mercato, rivali come la Volkswagen Touran e l’Opel Zafira Tourer. Alla base di questa nuova variante vi sarebbe una versione allungata della piattaforma MFA su cui si basa l’attuale generazione della Mercedes Classe B.

Per quanto riguarda gli aspetti tecnici possiamo avanzare soltanto ipotesi. Se appare abbastanza probabile la conferma dei motori presenti sull’attuale Classe B, potrebbe esservi l’introduzione di nuovi propulsori, un 2.0 benzina e un 2.1 diesel, dedicati a questa nuova variante.

La nuova Mercedes Classe B a sette posti potrebbe debuttare, magari sotto forma di concept car, nel corso dell’edizione 2013 del Salone dell’auto di Francoforte.

Nel caso il debutto avvenisse proprio nel corso dell’appuntamento fieristico di Francoforte, l’arrivo sul mercato europeo della nuova variante a sette posti della Mercedes Classe B potrebbe essere collocato per i primi mesi del 2014. Nel corso dei prossimi mesi, l’azienda tedesca dovrebbe confermare il progetto e rilasciare, di conseguenza, maggiori informazioni. Continuate, quindi, a seguire Automobili10.it per non perdere nemmeno un dettaglio di questo nuovo, possibile, modello.