Mercedes Classe C, la nuova generazione debutterà al Salone di Detroit 2014

mercedes-classe-c-250-cdi-01_640

La quinta generazione della Mercedes Classe C, una delle auto strategicamente più importanti per l’azienda tedesca, dovrebbe fare il suo debutto ufficiale in pubblico durante la prossima edizione del Salone dell’auto di Detroit che aprirà i battenti nel corso dei primi giorni del prossimo mese di gennaio.

La nuova Mercedes Classe C, i cui avvistamenti, veri o presunti, si stanno moltiplicando nelle ultime settimane, dovrebbe essere, rispetto alla generazione attuale, sensibilmente più grande, con un passo più lungo di circa 90 mm. Anche la lunghezza complessiva e la larghezza dovrebbero aumentare.

La nuova generazione della Mercedes Classe C dovrebbe, in ogni caso, poter contare su di una sensibile diminuzione della massa complessiva della vettura che, grazie all’utilizzo di materiali leggeri come alluminio ed acciaio, dovrebbe arrivare a pesare circa 80 chilogrammi in meno rispetto al modello attualmente in commercio. Dal punto di vista estetico, invece, la nuova vettura di casa Mercedes dovrebbe ereditare diversi elementi dalla nuova generazione dell’ammiraglia dell’azienda tedesca, la Mercedes Classe S.

Per quanto riguarda le motorizzazioni, il listino della nuova Mercedes Classe C dovrebbe essere composto da unità benzina e diesel da quattro, sei e, forse, anche otto cilindri. In progetto, inoltre, vi sarebbe anche la realizzazione di una variante ibrida, elemento essenziale per contenere i valori medi di consumi ed emissioni di CO2.

Continuate a seguire Automobili10.it per restare in contatto con tutte le novità legate al futuro della nuova generazione della Mercedes Classe C che dovrebbe fare il suo debutto nel corso del prossimo mese di gennaio, a Detroit.

mercedes-classe-c-250-cdi-01_640